Texas TI 99


 
TEXAS INSTRUMENTS TI-99/4A
 
 
Dati essenziali
 
Anno
1981
Produttore
Texas Instruments
Modello
TI 99/4A
ROM
26 kb.
Processore
TMS 9900 16 bit
RAM
16 kb./48 kb.
Grafica
256 x 192
Colori
16
Audio
3 canali, 5 ottave
Prezzo 1983
Lire 490.000
Fine Produz.
1984
 Il TI99/4A è stato uno dei primi computer familiari venduti ad un prezzo accessibile: per questo è tra i più rappresentativi nella storia dell'home computing. Quando il TI99/4A venne lanciato il successo fu immediato: da un lato la casa madre, la Texas Instruments, godeva di ottima reputazione tra gli utilizzatori di calcolatrici elettroniche e affini. Dall'altro, il prezzo estremamente ridotto del TI99/4A ne favorì la diffusione anche tra quegli utenti che desideravano semplicemente sperimentare le nuove possibilità offerte dal mondo dell'informatica.
 

Il Texas Instruments TI99/4A si presentava in un case molto elegante, con una base di plastica nera ed un guscio di metallico satinato. Subito si notava l'alloggio delle cartucce, che slittavano in una fessura sul lato destro del computer. L'hardware si basava su un particolare processore, il TMS9900, probabilmente il primo 16 bit ad essere montato su computer domestici. La memoria espandibile a 48 Kb, l'ottimo chip grafico e l'esteso set di istruzioni facevano del TI99/4A un computer estremamente versatile e potente: tuttavia, la velocità con cui l'informatica si è evoluta ha fatto presto dimenticare questo piccolo grande gioiello.

 

Per informazioni sulla NanoPEB

 

Sito web gratis da Beepworld
 
L'autore di questa pagina è responsabile per il contenuto in modo esclusivo!
Per contattarlo utilizza questo form!